Narrativa d'ambientazione storica militare

Cos'è la narrativa d'ambientazione storica e militare

La narrativa d’ambientazione storica militare è ambientata in un’epoca passata, della quale ricostruisce le atmosfere, gli usi, i costumi, la mentalità e la vita in generale, così da farli rivivere al lettore. L’ambientazione, spesso militare, è in epoca storica e intende trasmetterne lo spirito, i comportamenti e le condizioni sociali attraverso dettagli realistici e con un'aderenza (in molti casi solo apparente) ai fatti documentati. La narrativa d’ambientazione storica militare può contenere personaggi realmente esistiti, oppure una mescolanza di personaggi storici e di invenzione.

La narrativa d’ambientazione storica e militare fu inventata dallo scrittore scozzese Walter Scott, il quale ne inaugurò l’origine mediante il romanzo Ivanhoe.

Elementi indispensabili per la stesura di un testo di narrativa d’ambientazione storica e militare consistono in:

  1. documentazione storica e/o militare ;
  2. materiale folkloristico e leggende che rendano appetibile la storia;
  3. canti popolari;
  4. conoscenze riguardo usi, costumi ed arredi dell’epoca circa la quale si indaga.

A tali necessità si assommava inoltre la cosiddetta “storia collettiva”: le vicende non riguardano perciò esclusivamente la sfera politico-militare, bensì la trama include anche l’ambito socio-economica.

Ivanhoe è un testo di narrativa d’ambientazione storica e militare di Sir Walter Scott ambientato in Inghilterra intorno al 1194. Il romanzo è considerato dagli studiosi come il primo vero esempio di genere storico insieme a Waverley (sempre di Scott).

Caratteristiche principali della narrativa d'ambientazione storica militare

  • La narrativa d’ambientazione storica militare si sofferma sugli eventi politico-militari.
  • La narrativa d’ambientazione storica militare descrive gli aspetti della vita quotidiana.
  • Nella narrativa d’ambientazione storica militare ha valore essenziale il motore che dà inizio alla linea storica.
  • La narrativa d’ambientazione storica militare presenta vari episodi che seguono generalmente un ordine cronologico.
  • La narrativa d’ambientazione storica militare contiene generalmente numerosi colpi di scena.
  • La narrativa d’ambientazione storica militare si conclude spesso con il lieto fine.

Esempio di testo di narrativa d'ambientazione storica militare. Roberto Roseano - L'ardito.

La narrativa d'ambientazione storica in italia

In Italia, la prima opera narrativa d’ambientazione storica pubblicata è I promessi sposi di Alessandro Manzoni nel 1827  ambientato nella Lombardia del XVII secolo.

Gli avvenimenti contemporanei all’autore sono conseguenza, diretta o indiretta, della situazione storica, in Italia, passata. Nell’Ottocento si sviluppò inoltre l’interesse per le società primitive, in quanto esse celavano i valori fondamentali (tradizioni e lingue) che hanno ispirato le società attuali.

Alla fine del Novecento, la narrativa d’ambientazione storica e militare torna di moda, e mostra una differente percezione della storia, respingendo la visione positiva ottocentesca del progresso e adottando un approccio più critico verso il l'evoluzione delle civiltà: il passato non è più qualcosa a cui ispirarsi, ma un posto dove rifugiarsi per scappare dal presente. Da qui la nuova definizione di narrativa d’ambientazione neostorica, di cui uno dei più grandi autori è stato Umberto Eco con Il nome della rosa e le successive opere di narrativa. 

I promessi sposi: libro di narrativa d'ambientazione storica. Fu la prima opera italiana.

Acquista l'ultimo libro di Alberto Moretti:
"Quando le bandiere si scontrano"

Disponibile in: Italiano, Inglese, Spagnolo e Inglese/Italiano
Acquista Subito

Contatta Alberto Moretti

Richiesta inviata con successo.
Il messaggio non è stato inviato. Riprova!